martedì 9 settembre 2008

Le scie comiche su Wikipedia

Su invito di alcuni lettori, siamo andati a dare un'occhiata alla pagina che Wikipedia italiana ha dedicato alla voce "Scia Chimica".

Al momento in cui scriviamo, la voce è aggiornata al 31 agosto 2008.

Scorrendo le righe, finalmente abbiamo apprezzato una voce in cui le teorie complottiste sono state messe lì dove meritano: nell'angolo.

A dirla tutta la voce è un vero e proprio debunking delle paranoiche teorie degli sciachimisti, al punto che ci siamo chiesti: come mai i Wikipediani sono riusciti a mettere insieme una voce del genere senza applicare la loro curiosa interpretazione del principio di neutralità, in base alla quale ogni frescaccia ha la stessa dignità di un fatto documentato?

Come mai sull'11 settembre e su altre vicende Wiki dava conto, proponeva e in qualche caso sosteneva le teorie più bislacche, e su quest'altro argomento (non meno dibattuto dai complottisti) le ha addirittura debunkate?

Vuoi vedere, ci siamo detti, che chi ha scritto, curato e vigilato questa voce ha capito che il principio di neutralità si applica alle opinioni e non ai fatti?

Infatti la cronologia delle modifiche alla voce e la discussione correlata ci mostrano la completa assenza di quei soggetti che hanno ampiamente determinato l'impronta complottista di altre voci.
Sul punto torneremo in futuro, a tempo debito.

Il fatto che la voce sia anti-complottista non significa che sia scritta bene, sia chiaro.
Un esperto dell'argomento avrebbe saputo scrivere meno e meglio, ma gli esperti tendono ad allontanarsi da Wiki, chissà perché...

Ad esempio, fa sorridere la didascalia di questa foto:


"Alcune presunte scie chimiche. Si nota dall'immagine che al momento dello scatto soffiava un vento leggero e costante da sinistra."

Nella foto si vede una scia che piega a destra, una che piega a sinistra e una che pare andare dritta. Sullo sfondo se ne vede un'altra più irregolare.

Qualcuno saprebbe spiegarci come si fa a notare "che al momento dello scatto soffiava un vento leggero e costante da sinistra"???

Ma chi ha scritto una baggianata simile?
L'utente JollyRoger.

Dato che JollyRoger (risulta dai suoi contributi) è tra gli utenti che hanno contribuito a questa pagina in chiave anti-complottista, è verosimile che abbia inteso evidenziare che quelle scie non hanno nulla di anomalo, ma sono "storte" a causa del vento.

Il punto è che gli sciachimisti contestano proprio questo! Quella fotografia dimostrerebbe l'anomalia perché, secondo loro, le scie dovrebbero piegare tutte in direzione del vento, e non soltanto una.

Naturalmente chi contesta una cosa simile è idiota in partenza: che quelle scie siano vapore o siano sostanze chimiche o siano formaggio, in ogni caso non possono sfuggire alle leggi fisiche, per cui qualunque cosa siano dovrebbero piegarsi in direzione del vento.

La verità è che quella foto non dice nulla di significativo: ad esempio quelle scie potrebbero appartenere a velivoli che stavano virando in direzioni diverse oppure i venti in quota non erano uniformi. Non si può nemmeno escludere che siano scie di fumo emesse nel corso di una manifestazione aerea o che la foto sia ritoccata. Si possono fare svariate ipotesi: un ritaglio di foto come quello equivale al nulla, ed è questo che la didascalia avrebbe dovuto sottolineare. (Vedi Nota 1)

In definitiva questa pagina di wiki ci dice due cose importanti:
la prima è che - quando vogliono - i wikipediani possono liquidare senza troppi complimenti le teorie complottiste, per cui quando non lo fanno appellandosi al "principio di neutralità" e alle "regole di Wikipedia" significa che stanno facendo i furbetti;
la seconda è che i Wikipediani sono spesso armati di buona volontà ma difettano di competenza, situazione determinata dal fatto che chi ha seriamente competenza in determinate materie è stato spesso indotto ad abbandonare Wiki al suo destino.

In compenso, la pagina di discussione ci mostra che i Wikipediani hanno resistito molto bene alle incursioni complottiste sulla voce, comprese quelle dei fratelli Marcianò (riconoscibilissimi per lo stile imbecillesco degli interventi e per i richiami alla città di Sanremo, loro punto di osservazione privilegiato).

Contenti di aver finalmente trovato una pagina che non dà credito alle corbellerie, siamo andati a dare un'occhiatina anche alla voce "Scia di condensazione"... e buona parte del nostro buonumore è scomparso.

Ma come è possibile?
La voce "Scia chimica" è composta di ben 16.300 battute... mentre la voce "Scia di Condensazione" (che è poi quella principale) è un paragrafetto striminzito di appena 3500 battute, con tanto di avviso che la pagina è solo "un abbozzo"!


Ma anziché dedicare un'intera paginona a debunkare (e pubblicizzare) gli sciachimisti, non si faceva prima a scrivere una pagina come si deve sul vero argomento enciclopedico?

Indovinate come si è arrivati a quest'assurdità?
Semplice: la pagina delle scie chimiche è stata creata prima ancora di quella delle scie di condensazione!!!

Infatti la pagina delle scie chimiche fu creata il 5 febbraio del 2006 dall'utente complottista MikyKim, che scriveva:

"Una scia chimica (chemtrail) si forma quando si nebulizzano in aria sostanze chimiche come alluminio, bario titanio, bromuro ecc. Molto spesso tali scie sono scambiate per normali scie di condensazione (contrail), dovute alla condensazione di vapore acqueo durante il passaggio di aerei. In realtà, una scia di condensazione sparisce molto velocemente, mentre una scia chimica persiste in cielo per decine di minuti.

L'affare scie chimiche è arrivato anche in parlamento grazie all'Onorevole Piero Ruzzante che ha presentato nel 2003 un'interrogazione al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio, al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministro della salute e al Ministro della difesa."

La voce sulle scie di condensazione, invece, è stata creata solo il 3 giugno del 2006 e provate a ri-indovinare da chi? Sempre da Mikykim!

Meravigliosa questa Wikipedia, dove un complottista sciachimista può creare la sua brava voce enciclopedica sulla sua brava teoria del complotto, e poi si va a creare persino la voce sull'argomento oggetto della teoria!

E dopo oltre due anni, i danni si vedono ancora, considerato che la voce scientifica è rimasta ad uno stato poco più che embrionale, mentre la voce complottista si è trasformata in un articolo di debunking.

Ma non è tutto!

Nella voce "seria", quella sulle scie di condensazione, troviamo scritto:

"Scia chimica

Le scie di condensazione che presentano caratteristiche che si discostano dalla norma sono dette scie chimiche (in inglese chemtrails)."

MA CHE RAZZA DI IDIOZIA E' QUESTA???
Da quando le scie di condensazione che si discostano dalla norma (definizione di per sé ridicola, visto che le scie non si discostano mai da nessuna norma e dipendono esclusivamente dalle condizioni ambientali) diventano scie chimiche o sono definite tali? Al massimo sono gli imbecilli sciachimisti a definirle impropriamente così!!!

Chi ha scritto una simile corbelleria?

Uhm... E' stato un utente che si fa chiamare ChemicalBit.

Ma ChemicalBit non è mica un utente qualsiasi... no no.

E' un Amministratore!

ChemicalBit (vedi Nota 2) sarà un complottista o si è semplicemente sniffato una scia chimica prima di scrivere questa gigantesca baggianata?
Siamo sicuri che i nostri lettori si cimenteranno in questa caccia "all'idiozia" per svelare il mistero.

Intanto resta l'amara evidenza di un paginone dedicato al debunking delle scie chimiche (e nemmeno scritto bene) e di un "abbozzo" dedicato alle scie di condensazione con tanto di affermazione idiota e complottista scritta da un Amministratore.

E riteniamo non serva aggiungere altro. Per ora...


Ringraziamo per le segnalazioni: Pasquale C., Sullivan, Annamaria75.


Nota (1): Dopo la pubblicazione di questa Perla, alcuni lettori ci hanno spiegato che la foto in questione è autentica e mostra un normale effetto del vento su scie di condensazione. Gli stessi lettori hanno precisato che Jolly Rogers, autore della didascalia, è notoriamente su posizioni anti-complottiste.
Sul punto, ribadiamo (e quindi concordiamo con i lettori) che l'utente Jolly Roger ha scritto la didascalia con l'intento di debunkare una presunta "prova" degli sciachimisti. Abbiamo solo sottolineato che la didascalia, presentando un'affermazione secca e non argomentata, finisce per apparire poco convincente e per alimentare i dubbi del lettore di Wiki, anzichè dissiparli.

Nota (2): Con una mail del 2 aprile 2011, ChemicalBit ha rappresentato di non essere un complottista e tanto meno uno sciachimista, e ha precisato che l'affermazione qui contestata intendeva semplicemente riportare la definizione complottista di scia chimica.