lunedì 2 febbraio 2009

Wikipedia: la furia di Vituzzu

Tutte le volte che si contesta la faziosità di una voce della Wikipedia italiana, gli amministratori sono sempre pronti a sostenere la propria assoluta mancanza di colpe: quello si era assentato, quell'altro studiava e non aveva tempo, questo era in vacanza, quest'altro dormiva... sempre ribadiscono che il loro è solo un contributo volontario e non retribuito, per cui non si può incolparli di nulla.

Così, se su Wikipedia leggete una voce come quella dedicata al "programma Lugdnum" in cui si sostiene che dietro al noto software p2p Emule c'è un misterioso complotto, senza che vengano citate fonti attendibili e verificabili (a parte un link rotto e un sito personale probabilmente autopromosso il cui autore ammette di violare le leggi vigenti) nessuno ha colpa, nessuno se n'è accorto, tutti guardavano dall'altra parte.
Wikipedia funziona così, dicono.

Stranamente, però, quando qualche utente di Wiki si appresta a modificare una voce dopo aver letto uno dei nostri articoli che la criticano, gli amministratori (o meglio alcuni di loro) sono sempre attenti e pronti a intervenire!
Come si spiega? E' sempre un caso fortuito?

Pochi giorni orsono abbiamo dedicato un primo articolo speciale all'amministratore Piero Montesacro e alle due voci (Corsica e Storia della Corsica) da lui interamente redatte ed esibite nella vetrina di Wiki. Abbiamo evidenziato come le due voci siano di fatto una "ricerca originale" (e in quanto tale vietata dalle regole di Wikipedia), non siano verificabili per assenza di fonti e note indicizzate, siano infarcite di giudizi e considerazioni personali e finiscano per propagandare i movimenti terroristici che chiedono l'indipendenza della Corsica dalla Francia.

Poco dopo la pubblicazione del nostro articolo, il wikipediano Django ha espresso nella pagina di discussione della voce "Storia della Corsica" questo suo pensiero:

"E' una vergogna che questa voce sia in vetrina... alcuni pezzi sembrano scritti da un terrorista corso..."

Django contribuisce a Wiki dal dicembre del 2005, da molto prima dunque che nascesse Perle Complottiste. E' più "anziano" di tantissimi wikipediani, amministratori compresi.
E' abbastanza scafato da evitare anche solo di nominarci: sa benissimo che siamo sulla "lista nera" di Wiki (proprio come siamo sulla lista nera di complottisti, terroristi, criminali, truffatori, razzisti, antisemiti... Wikipedia è in buona compagnia).

Da volenteroso wikipediano, Django ha iniziato ad apportare le prime correzioni ad alcune parti della voce.

Il suo impegno non è rimasto isolato e "sul posto" sono giunti altri wikipediani a revisionare la voce: Valepert (con molta, molta prudenza), Hal8999, Flanker.

Subito la voce viene opportunamente contrassegnata con due avvisi: mancano le fonti e non è neutrale.


Questo è il lato bello di Wikipedia: c'è tanta gente volenterosa che ha davvero a cuore il progetto e i suoi principi di base (non solo la libertà, ma anche la neutralità, la buona fede, la verificabilità, l'attendibilità).

Adesso però viene il lato brutto di Wikipedia, nella forma dell'amministratore Vituzzu, alias Vito.
Vituzzu è proprio uno di quelli che si professano più innocenti della vergine immacolata: se una voce fa schifo non ha colpa: lui dormiva o era in meditazione trascendentale...

Curiosamente, però, su questa voce è attentissimo: appena spuntano i due avvisi subito si precipita a controllare e quando vede cosa sta succedendo... un secondo dopo esser stato colto da quelle che paiono vere e proprie convulsioni impazza cancellando avvisi e modifiche con questa motivazione:

"(quando un certo sitaccio la smetterà col qualunquismo e la diffamazione "forse" si potrà ragionare sulla validità di quello che dice)".

Avete capito bene. Disinteressandosi del fatto che la voce sia una schifezza, Vituzzu pone una condizione per la revisione: noi di Perle Complottiste dobbiamo smetterla!!!

Cumpare Vituzzu, che fai? Ricatti i wikipediani? Offri le voci di Wikipedia come merce di scambio per farci tacere? Assomiglia tanto alle minacce di un terrorista o di un mafioso, manca solo la lupara!

E non è tutto!
Tosto arriva un altro amministratore, Cotton, che immediatamente riporta la voce alla versione iniziale (quella contestata di Piero Montesacro, per intenderci) e, giusto per non farsi mancare niente, la blocca (impedendo così ulteriori modifiche).

Accidenti, ma non dormivano tutti? E invece ecco ben due amministratori che si precipitano nel giro di pochi minuti appena una voce "sacra" viene toccata! Poco dopo ne sopraggiunge finanche un terzo, Sannita.
E badate bene: nessuno dei wikipediani aveva nominato il nostro sito, eppure Vituzzu sapeva benissimo che Perle Complottiste aveva contestato quella voce!
Altro che disattenti!

O Vituzzu ci legge tutti i giorni o qualcuno ha bussato alla sua porta per spingerlo a intervenire. Non ci sono altre possibilità, vi pare?

E vediamo cosa succede a questo punto.

L'utente Magnum fa notare a Vituzzu che quella di ripristinare la pagina e bloccarla è stata una pessima decisione:

"la motivazione con cui è stata ripristinata la versione e bloccata è il migliore regalo che si poteva fare ai critici".

Magnum si sbaglia (o forse sa qualcosa che non sappiamo) perché in realtà la motivazione di Vituzzu non riguarda il ripristino e il blocco: Vituzzu ha motivato l'eliminazione degli avvisi, mentre ripristino e blocco sono stati imposti - senza alcuna motivazione - da un altro amministratore, Cotton.

Ma deliziamoci con la sorprendente risposta di Vituzzu (grassetti nostri):

"Il riporto a pre-edit war si fa praticamente sempre cioè il senso è quello di riportare alla versione meno contestata ed in questo caso si presuppone fosse quella rimasta sostanzialmente "in pace" per due anni comunque sia sblocco, ho agito impulsivamente per lo schifo nel vedere un sito che fa critiche..."

Cosa sta succedendo? Cotton blocca la pagina e Vituzzu dice "ho agito impulsivamente"!?
Ma chi ha bloccato la pagina? Cotton o Vituzzu? Il log di Wiki parla chiaro: è stato Cotton.
Però Vituzzu dice di averlo fatto lui, spinto da irrefrenabile impulso.

A questo punto l'unica spiegazione è che cumpare Vituzzu, pur potendo bloccarla da sé, abbia chiesto a cumpare Cotton di farlo.
Insomma, ha chiamato un altro cumpare amministratore a dargli manforte, per fare gioco di squadra!

Ricapitoliamo: qualcuno si precipita ad avvisare Vituzzu ("corri, ci stanno toccando una pagina sacra!"), Vituzzu interviene e chiama anche Cotton ("vieni anche tu, se faccio tutto io sembra male") e alla fine la pagina - togli qua, ripristina lì, blocca qui - torna com'era.
I dialoghi sono di fantasia, ma è difficile pensare che non sia andata così.

Vituzzu è talmente fuori dalla grazia che arriva a scrivere un commento a dir poco osceno (e idiota):

"Un'ultima cosa sul sitaccio, invito l'autore (che si spaccia per team) a guardar meglio la crono su chi ha messo cosa e su chi ha votato cosa, c'è soprattutto un nome, può fare un articolo su quello: visto che è il nome di un minorenne magari è la volta buona che la postale tira lo sciacquone."

Si può essere più ignoranti? Vituzzu ci invita a fare un articolo su un wikipediano minorenne che ha votato la voce per la vetrina! E pensa che criticare o ironizzare su un minorenne sia vietato dalla legge!
Il povero Vituzzu confonde la pedofilia con la critica e tutto il resto. Buon per lui che le cose non stiano come dice, se no sarebbe proprio lui a rispondere di istigazione a delinquere! Ma come fa uno così a diventare amministratore!? Boh... (approfondiremo in altre occasioni).

Intanto, nelle sue parole, notiamo anche un'altra cosa interessante. Vituzzu dice che chi ha votato per la voce in vetrina è un minorenne. E lui come fa a saperlo? In genere gli autori di Wiki hanno solo un anonimo nick.

Riflettete un attimo. Vituzzu sta difendendo una voce scritta da un suo cumpare e "spinta" in vetrina da un altro utente che lo stesso Vituzzu conosce così bene al punto da ricordarsi chi sia (sono passati quasi tre anni da allora) e da sapere che si tratta di un minorenne.

Un'altra singolare coincidenza, nevvero?

Ma perché diciamo che Montesacro e Vituzzu sono cumpari?

Beh... date un'occhiata a questa pagina. Si vota per la riconferma di Montesacro ad amministratore, e Vituzzu interviene per bacchettare un utente che ha votato contro Montesacro!

Ed è sempre cumpare Vituzzu, in quest'altra discussione, a scrivere:

"[...] conosco Montesacro personalmente...".

"Personalmente", più chiaro di così!

La formidabile memoria di Vituzzu non lo aiuta però a ricordare che quando Montesacro presentò la sua creazione, lo fece con queste parole (grassetti nostri):

"[...] dubito che online (gratis o a pagamento) si trovi un lavoro paragonabile alla voce che abbiamo ora su wikipedia in quanto a organicità, sintesi (sì: S-I-N-T-E-S-I, che NON vuol dire superficialità, fretta, pressapochismo...) e completezza, né in italiano, né in altre lingue; a meno di rivolgersi a pubblicazioni specialistiche, generalmente difficili da reperire e spesso "datate". Certo, le stesse informazioni, nel loro complesso, sono reperibili, ma a prezzo di lunghe (queste sì, davvero lunghe) e faticose ricerche per mettere insieme un quadro generale della Storia di Corsica. Senza il quadro generale, ahimé, i singoli "pezzi" nei quali ci si propone di smembrare la voce rischiano di divenire sostanzialmente incomprensibili... Chi dovesse sostenere il contrario, in tutta evidenza, non conosce (o non ha capito) nulla della Storia della Corsica e, probabilmente, nulla di Storia in generale."

In altre parole, è stato lo stesso Montesacro a dire che:

1) La voce è una sua ricerca originale (in violazione di uno dei principi base di Wiki che tanto sbandiera Montesacro quando gli fa comodo);

2) La voce è concretamente impossibile da verificare (in violazione di un altro principio base di Wiki).

Inoltre, la voce è troppo lunga per gli standard consigliati da Wiki. Ma Montesacro vieta che la si scomponga, con tanto di insulto a chi non la pensa come lui: chi dice il contrario, sostiene, non capisce nulla di "Storia in generale"!

E che capperi! Manco stessimo parlando della storia dell'Impero Romano o della Rivoluzione Francese! Per la miseria, con tutto il rispetto per i corsi, se qualcuno non conosce tutta la loro Storia o preferisce condensarla in una pagina più leggera non è certo una tragedia!!!
Chissà quanta gente non conosce a menadito la Storia di San Marino... non per questo è ignorante di "Storia in generale".

La presunzione e l'arroganza di Montesacro si rivelano senza confini.

Ciò nonostante, nessuno si è azzardato a tenergli testa (e ci pare normale, visto il numero di cumpari amministratori pronti a intervenire per darsi manforte) e la voce è finita in vetrina a dispetto di tutti i principi su cui è fondata Wiki.
E vi è andata con appena 13 voti favorevoli e 6 contrari, pensate un po', a dimostrazione che su Wiki basta organizzarsi con cumpari e amici dei cumpari e si fa un po' quel che si vuole.

E sì che il clan Montesacro è ben organizzato. L'infelice intervento di cumpare Vituzzu ci ha però offerto su un piatto d'argento la pregevole possibilità di evidenziare in pochi passaggi una realtà che avrebbe richiesto ancora numerosi articoli per essere sviscerata appieno.

Qui abbiamo in un colpo solo ben tre cumpari amministratori in "sintonia" per proteggere una voce (di propaganda al terrorismo corso, lo ribadiamo) che avrebbe dovuto essere rigettata sin dall'inizio: Montesacro, Vituzzu e Cotton.
Ai quali se ne aggiunge anche un quarto, Sannita, intervenuto anch'egli a dare sostegno contro chi aveva osato criticare la voce. Sannita (per saperne di più leggete le Wikiperle precedenti) è uno di quelli che non si sa mai bene come collocare. A volte sembra che stia per dire qualcosa di intelligente e sensato, poi inizia a parlare e rovina tutto.

Anche lui, anziché rendersi conto delle gravi pecche della voce, ha tentato di difenderne la qualità giungendo a citare il dizionario De Mauro piuttosto che i precisi e inequivocabili regolamenti di Wiki, per poi passare allo scontato attacco contro noi di Perle (ma questa non è una novità, ci sarebbe da preoccuparsi del contrario).

Tant'è che Flanker, un wikipediano anziano, sbotta:

"Comunque, tanto per sapere, ma da quando in qua si «riporta a pre- edit war» quando si blocca una pagina (alludo a Cotton)? Da quando in qua gli amministratori partecipano a edit-war (alludo a Vituzzu)? Da quando in qua gli amministratori non sanno cosa vuol dire fonte o riferimento (alludo a Sannita)?"

Ben tre cumpari amministratori intervenuti (in modo irregolare) a proteggere la voce filo-terrorismo del cumpare Montesacro!

Il che ci porta a una curiosa riflessione: ma lui, il Montesacro, dov'è?
Come mai non è intervenuto a sostenere le sue ragioni? E' in vacanza? Sta lottando (ecologicamente, sia ben chiaro) contro la cementificazione in Corsica? Lo hanno preso gli agenti dell'antiterrorismo (altro che la Postale di Vituzzu)? O semplicemente è in ritiro spirituale?

Non c'è. Il suo ultimo contributo risale al dicembre del 2008, quando avvisava che sarebbe stato via per un po'.

E indovinate chi avvisava? Cumpare Vituzzu, naturalmente!
Trovate l'avviso in questa pagina di Vituzzu, insieme a tanti altri messaggi interessanti, compresi quelli di Melos (che per un'altra incredibile coincidenza è lo stesso utente a suo tempo intervenuto a sostegno della decisione di inserire Perle Complottiste nella "black list" di Wiki), lo stesso che, per congratularsi per la nomina di Vituzzu ad amministratore, gli scriveva:

"Yessss we can! -- Melos".

Sempre lo stesso Melos intervenuto a confermare il "blocco" che cumpare Vituzzu aveva imposto all'utente Ub per uno screzio con... cumpare Montesacro!

Adesso il quadro vi è più chiaro? I tasselli stanno andando al posto giusto?

Non abbiate fretta. Il quadro è ancora più grande di quanto avete visto finora.
Sicuramente, però, adesso è più facile capire perché tanti wikipediani preferiscono scrivere a noi (chiedendoci l'anonimato) anziché cercare di migliorare da sé le voci e affrontare una simile barricata di cumpari che agiscono d'intesa.

Forse qualcuno ci ha provato. Nel giro di pochi mesi Vituzzu è stato segnalato ben sei volte come amministratore problematico. Ma nessuna delle segnalazioni ha mai avuto corso.
Erano tutte infondate? Forse. O forse amichetti e cumpari servono anche a questo...

Torneremo a parlare presto di Vituzzu e degli altri cumpari del clan Montesacro.

Intanto ringraziamo per i contributi e le segnalazioni Alessio O. e gli altri lettori che ci hanno chiesto di non essere citati nemmeno con il nick, nonché i wikipediani ed ex-wikipediani che ci scrivono per esprimerci consenso e solidarietà.
Auguriamo loro che in un futuro Wikipedia Italia possa diventare abbastanza libera, democratica e trasparente da poterli citare senza che essi abbiano a temere rappresaglie.

A coloro che cercano pateticamente di difendersi cercando di insultarci o attaccarci, rispondiamo citando dai cinque pilastri fondamentali e non derogabili di Wikipedia:

1) "Wikipedia... non è... un posto dove inserire le proprie opinioni, esperienze o argomentazioni; tutti i contributori devono sforzarsi di seguire le politiche comunitariamente basate sulla verificabilità e sul divieto di ricerche originali".

2) "[...] Nessun punto di vista deve essere riportato come "la migliore teoria" o come "la verità", ma deve essere il più possibile supportato da fonti attendibili."

3) "Wikipedia è libera... Approfondimento: Libera" e "aperta al contributo di tutti" non vuol dire che ogni contributo sia accettabile. Siamo qui per fare un'enciclopedia... non... una vetrina per ricerche originali..."

4) "[...] si agisca in buona fede senza mai danneggiare Wikipedia per sostenere il proprio punto di vista..."

5) "Wikipedia non ha regole fisse, eccetto i cinque principi elencati in questa pagina... ci si ricordi che... tutto ciò che si scrive sarà conservato per i posteri."

Noi abbiamo dimostrato e documentato (con shot e link alle pagine di Wikipedia) che le persone di cui parliamo hanno violato ripetutamente tutti i cinque pilastri fondamentali, e non c'è lettore che non sia capace di verificarlo.

Detto questo, noi siamo liberi di esprimere, argomentare e dimostrare il nostro punto di vista sulle ragioni di quelle violazioni: quelli sono i cinque pilastri di Wiki, non i nostri.